Obiettivi formativi

Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Navale ha l'obiettivo di garantire agli allievi il conseguimento di specifiche competenze professionali negli ambiti disciplinari dell'ingegneria navale, sviluppando altresì le basi metodologiche richieste al laureato in ingegneria.

Il Corso di Laurea si propone di migliorare negli allievi la capacità di lavorare in gruppo, assumendone, tra l'altro, la responsabilità di direzione e di coordinamento; viene ancora affinata negli allievi la capacità di rivedere e potenziare continuamente le proprie conoscenze e competenze dal punto di vista sia tecnico sia operativo ed organizzativo, e la capacità di inquadrare le conseguenze delle scelte tecniche in un più ampio contesto di tipo economico, sociale ed ambientale. La vasca navale e le competizioni studentesche

Gli studenti possono usufruire di laboratori di ricerca, in particolare del Laboratorio di Esperienze Idrodinamiche, dotato di una vasca di 136m di lunghezza, tra le maggiori e più aggiornate in Europa in campo universitario. Gli studenti partecipano ogni anno alla competizione 1001 Vela, regata internazionale tra imbarcazioni progettate e costruite da studenti universitari, con la nuova imbarcazione FEDERICA2.

Vengono organizzati seminari di approfondimento con la partecipazione di esperti provenienti da aziende di rilevanza nazionale ed internazionale.