Requisiti di accesso

I requisiti per l'ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Navale sono regolati dall'Art. 5 del Regolamento Didattico.
Il riferimento primario è il Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Navale. Altre informazioni importanti sono reperibili sul sito della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base.
Sono esonerati dalla verifica dell’adeguatezza della personale preparazione gli studenti che si trovano in una delle seguenti condizioni:

  1. Gli studenti in possesso del titolo di Laurea cha dà titolo alla iscrizione al Corso di Laurea Magistrale conseguito presso l’Ateneo Federico II a completamento di un Corso di Laurea al quale l’interessato si è immatricolato anteriormente al 1 settembre 2011;
  2. Gli studenti che non si trovino nella condizione precedente per i quali la media M delle votazioni (in trentesimi) conseguite negli esami di profitto per il conseguimento del titolo di Laurea che dà accesso al Corso di Laurea Magistrale - pesate sulla base delle relative consistenze in CFU - e la durata degli studi D1 espressa in anni di corso - confrontata con la durata normale D2 del percorso di studi - soddisfino il seguente criterio di automatica ammissione:
    Provenienti da Federico II Provenienti da altri Atenei 
    D1=D2 D1=D2+1 D1≥D2+2 D1 qualunque
    M≥21 M≥22.5 M≥24 M≥24

Richieste di ammissione al Corso di Laurea Magistrale da parte di studenti in difetto dei criteri per l’automatica ammissione saranno esaminate dalla CCD che valuterà con giudizio insindacabile l’ammissibilità della richiesta, stabilendo gli eventuali adempimenti da parte dell’interessato ai fini dell’ammissione al Corso.