I 12 CFU previsti dal manifesto per insegnamenti scelti autonomamente dallo studente sono ripartiti tra II e III anno. La scelta tra esami compresi nella Tabella A comporta l’automatica approvazione del piano di studi. Negli altri casi lo studente deve presentare piano di studi che dovrà essere approvato dalla Commissione del Corso di Studio.

Le attività formative dell’art. 10 comma 5 D.M. 270/2004 (ulteriori conoscenze) possono essere acquisite dall’allievo, tra l’altro, seguendo seminari accreditati dal CdS in Ingegneria Navale. In tal caso l’assolvimento deve essere certificato attraverso l’acquisizione di un certificato controfirmato dal/i docente/i responsabile/i del seminario.