Immatricolazione

La fase di immatricolazione riguarda l’iscrizione per la prima volta al corso di laurea. Per l’immatricolazione è necessario il possesso di un diploma di scuola secondaria rilasciato da un istituto italiano o di un titolo equivalente acquisito all’estero.

Dal punto di vista amministrativo è possibile perfezionare l’immatricolazione entro il 31.10 senza pagamento di mora.

La procedura di immatricolazione viene effettuata attraverso il servizio Segrepass di segreteria studenti on-line (www.segrepass1.unina.it). Per fruire dei servizi è necessario registrarsi in occasione del primo accesso. La registrazione può essere effettuata anche prima dell’immatricolazione. A registrazione avvenuta, sulla base del “nome utente” (coincidente con il Codice Fiscale) e di una password assegnata automaticamente dal sistema, nonché in funzione dello “status” dell’utente (visitatore registrato, studente immatricolato, vincitore di concorso PAN e/o PAL, …) si attivano funzionalità tali da permettere l’accesso ai servizi attinenti allo status corrente dell’utente stesso. Si potranno ottenere informazioni sullo stato dell’immatricolazione/iscrizione, sulle tasse da pagare e sulle procedure di pagamento, etc. Informazioni sulle fasce di contribuzione e i corrispondenti importi della tassa di iscrizione e della tassa regionale per il diritto allo studio possono essere reperite nella sezione ‘Modulistica’ all’indirizzo http://www.unina.it/didattica/sportello-studenti/guide-dello-studente.

Una volta pagata la quota di iscrizione e andata a buon fine l’immatricolazione, viene assegnato un numero di matricola, identificativo dello studente. Il numero di matricola è necessario per un rapido accesso ai servizi offerti dall’Ateneo. Ad immatricolazione avvenuta lo studente riceverà un PIN attraverso il quale è possibile accedere ad una serie di servizi online (prenotazione esami, informazioni sul piano di studi e sulla carriera, etc).